ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI - SEZIONE INFORMATIVA

 

Data: 24-04-2020

 

Photo

Come specificato nell'avviso di convocazione, pubblicato sul sito internet della Società il 24 aprile 2020, sul medesimo sito verrà predisposta una sezione per consentire al titolare del diritto di voto la possibilità di porre domande sulle materie all'ordine del giorno.

In questa pagina, verranno pubblicate le risposte (anche unitarie, nel caso di quesiti aventi il medesimo contenuto) alle domande che i titolari di diritto di voto potranno porre trasmettendo il proprio quesito all'indirizzo segreteria@poggiodeipini.com - Oggetto: Assemblea 2020.

La pagina verrà aggiornata al pervenire delle domande.

****

Ordine del Giorno

1. BILANCIO CHIUSO AL 31.12.2019 – RELAZIONE SULLA GESTIONE E RELAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE – DELIBERE INERENTI E CONSEGUENTI

2. DETERMINAZIONE DELL’IMPORTO DEL SOVRAPPREZZO QUOTA EX ART. 10, COMMA 2° DELLO STATUTO

3. NOMINA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PER GLI ESERCIZI 2020 – 2022

4. NOMINA DEL COLLEGIO SINDACALE AL QUALE VIENE AFFIDATO IL CONTROLLO CONTABILE PER GLI ESERCIZI 2020 – 2022

5. NOMINA DEL PRESIDENTE DEL COLLEGIO SINDACALE

6. DETERMINAZIONE DEGLI EMOLUMENTI AL COLLEGIO SINDACALE

7. ELEZIONE DI UN COMPONENTE DEL COLLEGIO DEI PROBIVIRI EX ART. 49, COMMI 1° E 2° DELLO STATUTO

Testo per esteso delle deliberazioni da adottare

Relativamente al punto 1 all’ordine del giorno:

«L’Assemblea dei Soci della Società Cooperativa Poggio dei Pini, vista la relazione del Presidente del Consiglio di Amministrazione, preso atto della relazione del Collegio Sindacale, approva il Bilancio al 31 dicembre 2019 contenente lo Stato Patrimoniale, il Conto Economico e la Nota Integrativa, il tutto da approvarsi nel loro complesso e nelle singole appostazioni e coprire la perdita col fondo di riserva di rivalutazione monetaria l. 2/2009».

Relativamente al punto 2 all’ordine del giorno:

«L’Assemblea dei Soci della Società Cooperativa Poggio dei Pini delibera di mantenere invariata la misura del sovrapprezzo quote di cui all’art 10 dello Statuto Sociale per l’anno 2020, pari a € 5.000,00 (cinquemila/00) secondo quanto proposto dal Consiglio di Amministrazione».

Relativamente al punto 3 all’ordine del giorno:

«L’Assemblea dei Soci della Società Cooperativa Poggio dei Pini delibera di nominare alla carica di consigliere di amministrazione per gli esercizi 2020-2022, ai sensi dell’art. 40 dello Statuto sociale, i candidati che risulteranno eletti all’esito delle operazioni di voto».

Relativamente al punto 4 all’ordine del giorno:

«L’Assemblea dei Soci della Società Cooperativa Poggio dei Pini delibera di nominare alla carica di sindaci (3 membri effettivi e 2 supplenti), ai quali è affidata anche la revisione legale, per gli esercizi 2020-2022, ai sensi dell’art. 46 dello Statuto sociale, i candidati che risulteranno eletti all’esito delle operazioni di voto».

Relativamente al punto 5 all’ordine del giorno:

«L’Assemblea dei Soci della Società Cooperativa Poggio dei Pini delibera di nominare alla carica di Presidente del Collegio Sindacale il candidato risultato più votato nella delibera di cui al punto 4 all’ordine del giorno».

Relativamente al punto 6 all’ordine del giorno:

«L’Assemblea dei Soci della Società Cooperativa Poggio dei Pini delibera di confermare il compenso del Collegio Sindacale, così come determinato dall’assemblea per il precedente triennio: per quanto concerne la revisione contabile, un compenso annuo pari a 77,46 euro l’ora per quaranta ore forfetizzate per ciascuno dei Sindaci effettivi; per quanto riguarda il compenso, invece, di tutte le altre funzioni e attività, un compenso annuo nella misura di 4.000 euro per ciascuno dei Sindaci effettivi, escluso il Presidente, per il quale è prevista la maggiorazione del 50% (ossia 6.000 euro). Il compenso deve intendersi onnicomprensivo».

Relativamente al punto 7 all’ordine del giorno:

«L’Assemblea dei Soci della Società Cooperativa Poggio dei Pini delibera di nominare alla carica di Proboviro il candidato risultato più votato all’esito delle operazioni di voto».

****