Photo
Photo
Cooperativa Poggio dei Pini - Home Page
Chi siamo | Lavori | News | Galleria | Contattaci | Area Riservata
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Cooperativa Poggio dei Pini
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Programma della settimana
Photo

Data: 04-07-2019

 

Pubblichiamo il messaggio inviato da Don Gianni e il calendario liturgico con il programma della seconda settimana del mese di luglio.

"Carissimi,

mentre stiamo per partire a Lourdes con un gruppo di parrocchiani vi invio il programma della prossima settimana con "un sorso d'acqua fresca" per le vostre riflessioni.

Giovedì 11 luglio, festa di San Benedetto, ringrazierò il Signore per i miei 49 anni di sacerdozio. Invito anche voi ad unirvi alla mia preghiera durante la messa delle 19. vi auguro una serena settimana."

2. Un amore, sorgente di libertà  

Se tu sapessi che Dio ti viene sempre incontro...  

Il dono che Cristo depone nella tua anima è talmente unico che non è possibile fuggire.

Fuggire che cosa? Fuggire il suo amore, sorgente inesauribile di libertà. 

Quando attorno a te la disillusione, come una marea, ricopre tutto, lascerai affiorare in te questo appello: «Rendimi capace di accogliere il tuo amore». 

Ricevere il suo amore sempre offerto... Ecco il soffio ardente del suo Vangelo. 

Tanto alle estremità della terra, quanto accanto a te, ci sono persone che non lasciano che questo appello interiore si spenga. Ed eccoli portati all’estremo della libertà. Per amore verso quelli che sono loro affidati, si preparano ad assumere delle responsabilità. Saranno tra quelli che alleviano le pene degli innocenti, riducono le sofferenze dei più indigenti: oseranno condividere, anche se con pochi mezzi, correranno dei rischi per sostenere le libertà umane.

Anche nella notte dei popoli, alcuni rianimano la fiamma vacillante.

Nell’umile preghiera attingono la libertà per resistere alle dure scosse interiori, con l’anima risollevata di speranza.

La loro vita ci parla e anche ci interroga: ma da dove viene loro una tale libertà? 

(fratel ROGER SCHUTZ, Lettera da Taizé, febbraio-marzo 1992)

 

Mi guardo in giro, Signore,

e vedo tanti idoli  

che vengono scambiati per te.

Eppure non dovrebbe essere tanto difficile

accorgersi dell’imbroglio.

Certo, sono d’oro.

e luccicano in modo strano

ma non hanno

e non possono cambiare la nostra esistenza.

Signore, donami la forza

di smascherare questi idoli

che ingoiano le nostre anime

con voracità insaziabile

e non possono fare nulla per la nostra esistenza.

Signore, spezza queste catene

che io stesso mi sono creato

con la mia idolatria.

 

 

 



Programma della settimana [.pdf] [93.72 KB]

Photo
Photo
Photo
© Copyright 2019 Cooperativa Poggio dei Pini - Partita IVA: 00179610928 - Web Design: KIGI