Photo
Photo
Cooperativa Poggio dei Pini - Home Page
Chi siamo | Lavori | News | Galleria | Contattaci | Area Riservata
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Cooperativa Poggio dei Pini
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Photo
Problematiche legate a cani e gatti
Photo

Data: 11-09-2018

Sempre più numerose sono le lamentele dei Soci rispetto al problema di cani e gatti lasciati, dai loro legittimi proprietari, liberi di circolare nella lottizzazione.
Riteniamo pertanto necessario ribadire alcune norme di comportamento indispensabili per una civile convivenza. Esistono peraltro precisi regolamenti comunali che la Cooperativa intende far rispettare, segnalando le violazioni alla Polizia municipale.
Il possesso di cani e gatti, di per sé legittimo, non può comportare disagi per i vicini e tantomeno rischi per l’incolumità e la pubblica igiene.
In particolare ricordiamo che:
1) Il numero di esemplari deve essere contenuto, non può tradursi nella creazione di una colonia canina o felina;
2) E’ assolutamente vietato lasciare cibo fuori del proprio lotto, nelle aree verdi o lungo le strade: questa pratica, oltre a ledere il decoro e l’igiene pubblica, e oltre ad alimentare le colonie, comporta gravi rischi per gli animali selvatici: ricordiamo infatti che certi alimenti (come alcune crocchette ma anche il latte) possono essere mortali per talune specie (ad esempio i porcospini);
3) E’ dovere del proprietario impedire che i propri animali domestici circolino non controllati nelle aree pubbliche, si introducano nei lotti dei vicini o arrechino altro genere di disturbo; ricordiamo in particolare che il proprietario ha il dovere di impedire che i propri cani abbaino durante gli orari di quiete pubblica ossia, prima delle 8 del mattino – tra le 13:00 e le 15:00 – dopo le 19:00.
E’ grave dover rilevare che taluni Soci non hanno ancora realizzato adeguate recinzioni e consentono perciò ai propri cani di circolare per le strade incontrollati. Il personale di vigilanza della Cooperativa ha mandato di segnalare questi casi alle autorità di polizia, affinchè procedano alla cattura degli esemplari. infine, dobbiamo rilevare che, se è vero che i cani debbono essere tenuti al guinzaglio nelle aree pubbliche, non devono invece essere tenuti legati all'interno dei lotti, se non in casi del tutto eccezionali e per brevissimo tempo, configurandosi in caso contrario il reato di maltrattamento.
Certi che comprenderete le ragioni della presente, con l’occasione si porgono cordiali saluti.

 



Circolare problematiche cani e gatti [.pdf] [172.19 KB]

Photo
Photo
Photo
© Copyright 2018 Cooperativa Poggio dei Pini - Partita IVA: 00179610928 - Web Design: KIGI